+387 (0) 57 32 14 55 restoran@ribnjaktoplik.ba

Conferenze

Grazie alla vicinanza del sorgente di acqua pura e portatile, la storia di „Toplik“ inizio' nell'anno 1997.

Posted in RIBNJAK TOPLIK, on 24 November 2015, by , 0 Comments

Sarajevo Est, le imprese familiari nella Repubblica Serba in genere hanno una tradizione di gestione, il trasferimento più imminente di proprietà di generazione in generazione, abbiamo una carenza di manager professionisti, e la tradizione e l’eredità di socialista sistema di autogestione rende più difficile per i proprietari e manager di aziende a conduzione familiare, la conclusione del quarto round tabella “imprese familiari – un pilastro dello sviluppo economico della Repubblica di Serbia”, tenutosi a Sarajevo Est.

Tuttavia, la maggior parte delle imprese familiari impegnata nello sviluppo a lungo termine, e più della metà dei proprietari e manager di imprese familiari nella Repubblica di Serbia (55,1 per cento) hanno in programma di crescere, mentre il 22,4 per cento cercare di sopravvivere e continuare con l’operazione, mentre il 14 , 3 per cento delle aziende che intendono consolidare.

Il piano di sviluppo dell’azienda di famiglia è un documento importante per ogni azienda, ma i proprietari e gli altri membri della famiglia che lavorano nell’azienda di famiglia dovrebbe essere altrettanto grave per l’organizzazione formale dei ruoli e compiti di ogni membro della famiglia che lavora in azienda. E ‘necessario per il proprietario di adottare una strategia di eredità, nonché l’intenzione di preparare la società a tappe e successori di prendere la prossima fase del business in cui la società indipendente guidare la prossima generazione. Gli azionisti devono essere consapevoli del fatto che solo l’appropriato specialista di supporto, formazione e consulenza può facilità di preparazione e una grande sfida per ogni azienda di famiglia turno in opportunità di miglioramento affari di famiglia

ha detto che il Centro di Educazione “Pro Educa” di Banja Luka.

Il proprietario di seconda generazione è riuscito soltanto un quarto delle imprese familiari nella Repubblica di Serbia, che nella maggior parte dei casi significa che la gestione e il processo decisionale hanno già scaricato gli eredi o iniziare il processo di transizione generazionale.

Introduciamo il lavoro di suo figlio, che ha 23 anni, sta studiando gestione alberghiera e del turismo e espresso il suo desiderio di continuare l’attività di famiglia, e non è escluso che e figlie. Penso che questo progetto è grande perché sono consapevole che la maggior parte dei proprietari di imprese familiari, me compreso, ignora le sfide che ci attendono, noi crediamo che nessuno può operare e gestire l’attività come noi, e indicazioni su ciò che ci aspetta è per ciascuno di essi. Non dovremmo rimanere solo in teoria, ma tutti i proprietari e manager di imprese familiari, con il supporto di professionisti competenti, devono impegnarsi ad affrontare le sfide affrontate da imprese familiari

afferma Zorica Jovančić, proprietario di un ristorante di famiglia e stagni “TOPLIK” da Sarajevo.

Tavole rotonde con gli uomini d’affari finora state tenute a Banja Luka, Bijeljina e Prijedor.

Il secondo forum sulle imprese familiari nella Repubblica di Serbia “Le aziende familiari – un pilastro dello sviluppo economico della Repubblica di Serbia” si terrà il 27 Maggio 2015 a Banja Luka, in collaborazione con la Camera di Commercio della Repubblica di Serbia e con il sostegno del Gabinetto del Presidente della Repubblica di Serbia.

Fonte: capital.ba, vesti.rs, rtvis.tv

Your Message

EnglishBosniaItaly